Gilda De Caro - Presidente Civica Amica APS
Gilda De Caro - Presidente Civica Amica APS
Ancora una aggressione ai danni di un docente. Questa volta a fare le spese della rabbia dei genitori di uno studente, è stato un professore dell’istituto comprensivo Spirito Santo – Via Roma di Cosenza finito al Pronto soccorso con una prognosi di sette giorni. 
Così la Presidente di Civica Amica Aps, Gilda De Caro: “Da parte nostra non possiamo che evidenziare come questi fatti non possono più essere considerati casi isolati ma epifenomeni di un malessere generalizzato. La scuola che dovrebbe essere comunità è sempre più spesso lacerata tra le sue componenti e indebolita nelle sue funzioni primarie. Episodi come quello avvenuto nell’istituto dello Spirito Santo sono inaccettabili e confermano il quadro di degrado e povertà sociale e culturale in cui versa la Scuola italiana.
Come Civica  Amica Aps, anche alla luce della nostra mission, sottolineiamo quanto sia importante una effettiva alleanza educativa tra la scuola e la famiglia e ribadiamo piena solidarietà al docente aggredito ed a tutta la dirigenza scolastica con cui, peraltro, abbiamo avviato una stretta collaborazione nell’ambito del progetto Leggere qua e là nel centro storico di Cosenza.
Vogliamo invece mandare un messaggio distensivo ai genitori che si sono resi responsabili dell’aggressione. Invitandoli a partecipare alle attività della nostra associazione senza alcuna remora o reticenza. Tra gli obiettivi di Civica Amica la diffusione della cultura del dialogo e della sensibilità sociale occupano certamente i primi posti e ogni occasione è buona per affermare valori come la tolleranza, il rispetto e il valore di ogni diversità“.