rapina polizia
rapina polizia

POLIZIA DI STATO – COSENZA: – ARRESTATO UN GIOVANE CHE AVEVA APPENA RAPINATO UNA DONNA IN UNA STRADA DEL CENTRO CITTADINO

Nel pomeriggio di ieri, personale della Polizia di Stato ha tratto in arresto una persona di nazionalità straniera, resosi responsabile del reato di rapina.

In particolare, nella decorsa serata, si registrava una rapina consumata ai danni di un’anziana donna, occorsa in questo centro. La signora soccorsa dal personale sanitario e dai poliziotti, la quale riferiva che poco prima, una volta uscita dal supermercato dove aveva effettuato la spesa, si era incamminata a piedi verso la propria abitazione veniva raggiunta da un ragazzo avvicinatosi da dietro che la strattonava strappandole con forza e violenza la borsa, per poi allontanarsi di corsa. I poliziotti della Squadra Mobile, grazie anche alle precise indicazioni ricevute dai colleghi della Sala Operativa, poco dopo, presso il piazzale delle autolinee, controllavano un giovane corrispondente perfettamente alla descrizione fornita dalla vittima del reato, pertanto lo stesso dopo essere stato bloccato veniva sottoposto a perquisizione che permetteva rinvenire i documenti di identità e carte di pagamento della vittima poco prima sottratti.

La rapina registrata nella serata di ieri segue un analogo caso verificatosi nei giorni scorsi  in città sui quali la Squadra Mobile sta indagando. Gli elementi acquisiti, le circostanze e le modalità violente attraverso le quali vengono messe in atto porterebbero a considerare un unico filo conduttore, al vaglio dei poliziotti.

Espletate le formalità di rito, l’uomo è stato associato alla locale Casa Circondariale su disposizione dell’A.G. procedente.

Il tutto si comunica nel rispetto del diritto degli indagati (da ritenersi presunti innocenti in considerazione dell’attuale fase del procedimento fino a un definitivo accertamento di colpevolezza con sentenza irrevocabile) al fine di garantire il diritto di cronaca.