Locandina del
Locandina del "Leoncavallo dance Festival"

Si terrà domenica 25 settembre, alle ore 20:30, il Galá conclusivo del Concorso Internazionale “Leoncavallo Dance Festival”. Ad ospitare l’evento, nella sua prima edizione, il sagrato del Duomo della Serra di Montalto Uffugo.

La serata, che vedrà esibirsi dei giovani talenti nella danza, sarà allietata dalla straordinaria partecipazione del tenore del Teatro “Petruzzelli” di Bari, Vincenzo Mandarino, che sarà accompagnato al pianoforte dal giovane talento Matteo Mauro.

Concorso finalizzato a valorizzare i giovani talenti locali

Ideatrice del concorso Simona Altomare, direttrice artistica dell’ “Accademia della Danza”. Tra i principali obiettivi, valorizzare i talenti locali e offrire un possibile “trampolino di lancio” ai giovani artisti.

La fase iniziale del concorso, svoltasi tra l’11 luglio e il 30 agosto, ha visto i giovani ballerini partecipare a delle preselezioni online. La fase finale, invece, consisterà nel Galà conclusivo.

Nella giuria, coreografi di fama internazionale

I danzatori, che si esibiranno nella serata di domenica 25 settembre, saranno esaminati da una giuria, costituita da professionisti del settore. Tra i componenti, il Maestro Alex Atzewi, coreografo internazionale di danza contemporanea e fondatore della “Atzewi Dance Company“. La sua fiorente carriera artistica lo ha visto coreografo dei concerti di Vasco Rossi, e coreografo Rai di Raffaella Carrà e Heather Parisi. A giudicare i giovani talenti anche Alessandro Rende, ballerino del teatro dell’Opera di Roma, direttore di diverse competizioni di danza, nonché della celebre scuola del Teatro Brancaccio di Roma; fino al coreografo di fama internazionale Francesco Annarumma e alla ballerina e coreografa cosentina Natascia Cucunato, dal 2005 direttrice della scuola di danza e spettacolo “Tersicore“.

Le giovani promesse, che verranno premiate dalla giuria, otterranno ricompense legate al mondo artistico, quali borse di studio, riconoscimenti e veri e propri contratti di lavoro. Si tratta, dunque, di un evento che offrirà ai suoi partecipanti dei significativi sbocchi nel mondo dello spettacolo e della danza.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here