Paolo Benvegnù (foto da redblue.it)
Paolo Benvegnù (foto da redblue.it)

Un viaggio attraverso i capolavori della New Wave anni ’80. Intrapreso da Paolo Benvegnù, uno degli autori più importati e prolifici del nostro paese. Al via “Delle Inutili Premonizioni Vol.2, A Collection of Oldies“.

Un progetto che nasce dalla necessita di creare uno spazio dove ricercare una propria identità. Dove scrivere, suonare e dare una risposta fuori tempo e fuori luogo al presente così da immaginare un nuovo futuro.

La realizzazione di questo nuovo album potrà essere supportata attraverso una campagna di Crowdfunding lanciata su Produzioni dal Basso che si prefigge l’obiettivo di 3000€ da destinare interamente ai costi di produzione.

La registrazione, la realizzazione dell’Artwork di copertina e la gestione dell’intera produzione saranno possibili solo grazie al vostro contributo!

Per ringraziare chi supporterà il progetto, il collettivo Paolo Benvegnù ha messo a disposizione numerose ricompense. Dalla copia fisica autografata di “Delle Inutili Premonizioni Volume 2 a Collection of Oldies” a eventi esclusivi pensati per vivere l’esperienza del concerto in una chiave intima ed esclusiva.

Gli Eventi

Secret Concert di presentazione

Il 27/05/22 si terrà la presentazione ufficiale del disco al teatro di Monte San Savino in provincia di Arezzo. Trenta persone potranno ascoltare il concerto direttamente sul palco a stretto contatto cui musicisti in un’atmosfera intima ed elegante.

Concerto in Barca sul Trasimeno

A giugno nei giorni 17, 18 e 19 il collettivo si esibirà per sole 6 persone alla volta sul lago Trasimeno. A bordo di una barca a vela durante tutta la giornata attendendo il tramonto in uno splendido scenario immerso nella natura.

Sarà possibile acquistare i biglietti per il concerto al tramonto + degustazione di prodotti tipici del territorio unicamente su Produzioni dal Basso al costo vantaggioso di 40€. Un lavoro collettivo nato dalla necessità di vivere in prima persona il progetto e di collaborare al fine di costruire una nuova realtà e un nuovo capitolo nella produzione artistica di Benvegnù.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here