Calcio, Top & Flop di Serie A e B sugli scudi Napoli e Reggina
Calcio, Top & Flop di Serie A e B sugli scudi Napoli e Reggina

Alcune conferme e diverse sorprese sui campi di Serie A e B. I primi bilanci prima della sosta per le Nazionali.

I due big match di giornata hanno decretato quelle che sono le squadre attualmente in testa alla classifica di Serie A. Il Napoli sbanca San Siro mentre l’Atalanta vince all’Olimpico. I partenopei si portano avanti con Politano su rigore ma vengono raggiunti da Giroud al 69′. Simeone al 78′ ristabilisce gli equilibri siglando il gol della quinta vittoria in campionato per la squadra di Spalletti. Sulla stessa lunghezza d’onda gli orobici di mister Gasperini che grazie a Scalvini al 35′ battono la Roma di Mourinho.

Con loro si piazzano tra i top anche Udinese e Monza. I bianconeri (adesso terzi) superano l’Inter mentre i brianzoli (che agguantano così la prima vittoria in campionato come Lecce ed Empoli) hanno la meglio sulla Juventus. Per le top del campionato, che si piazzano senza ombra di dubbio nei flop del weekend, una giornata da dimenticare. Continua infatti la crisi sia in casa neroazzurra che in quella bianconera.

In Serie B inarrestabili gli amaranto

Dopo lo scivolone alla seconda giornata, la Reggina di Inzaghi non si ferma più. Tre punti anche contro il Cittadella e testa della classifica insieme al Brescia, vittorioso in extremis contro il Benevento. Continua il trend positivo anche per il Bari che espugna Cagliari. Il Cosenza strappa un punto a Bolzano contro il Sudtirol del grande ex Pierpaolo Bisoli grazie all’eurogol di Kornvig. Finisce nuovamente fra i flop il Pisa che a Venezia trova un pareggio con Gliozzi ma ancora non riesce ad ingranare la marcia giusta. Pronto il cambio in panchina in casa toscana, con il ritorno di D’Angelo che subentrerà all’esonerato Rolando Maran.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here