Probabili formazioni Cosenza-Genoa - 1

Cosenza – Genoa sarà gara valevole per la giornata del campionato di Serie BKT. Fischio d’inizio alle ore 14:00 allo stadio “Marulla“. Arbitra l’incontro il signor Niccolò Baroni della sezione di Firenze. Assistenti Rossi e Fontani, quarto uomo Vergaro. Al Var Fourneau, Avar Mokhtar.

Sfida dal sapore nostalgico che ritorna dopo ben 19 anni di assenza. Saranno più di 700 i supporters del grifone in Calabria, a rinsaldare una vecchia amicizia con i lupi.

QUI COSENZA

Dionigi dopo il brutto stop di Reggio Calabria pensa al cambio modulo. Possibile uno schieramento inedito: prende corpo nelle ultime ore l’idea di un 3-5-2 iniziale. Il tecnico recupera l’infortunato Vaisanen che dovrebbe subito prendersi una maglia da titolare. Squalificato invece Martino. Torna a disposizione l’attaccante Nasti che si candida per giocare dal primo minuto. Scocca l’ora di Calò, sarà lui a guidare il centrocampo silano.

QUI GENOA

Blessin, che recupera Badelj anche se si accomoderà inizialmente in panchina, non cambierà lo schema di gioco con la conferma del 4-2-3-1. Al momento a centrocampo Strootman e Frendrup rappresentano una garanzia. In attacco sarà ancora Coda il terminale offensivo, supportato da Gudmundsson, Aramu e Jagiello.

LE PROBABILI FORMAZIONI

Cosenza (3-5-2) Matosevic; Venturi, Rigione, Vaisanen; Rispoli, Brescianini, Calò, Voca, Gozzi; Larrivey, Nasti. Allenatore: Dionigi.

Genoa (4-2-3-1) Martinez, Sabelli, Dragusin, Bani, Pajac; Frendrup, Strootman; Jagiello, Aramu, Gudmundsson; Coda. Allenatore: Blessin.

DOVE VEDERLA IN TV

La partita si potrà vedere su tre diverse piattaforme. Sul satellite verrà trasmessa da Sky (match visibili tramite i canali Sport e Calcio), ma gli abbonati potranno usufruire anche del servizio NOW, la piattaforma live e on demand. In streaming si vedrà anche su DAZN, che già negli ultimi tre anni ha trasmesso la Serie B in esclusiva. Helbiz Media invece trasmetterà il campionato cadetto sulla sua app con un cashback sugli abbonamenti da utilizzare per la micromobilità.