Giorgio Perinetti
Giorgio Perinetti

A Cosenza tutto l’ambiente silano vive ore di “spasmodica” attesa.

La Covisoc si pronuncerà nella giornata odierna. Dovesse bocciare nuovamente il Chievo, per la società del presidente Eugenio Guarascio si spalancherebbe più di una porta per la riammissione in Serie B. L’ articolo 49, comma 5 delle noif, infatti é chiarissimo. Se la squadra veronese non riuscisse a risolvere i suoi problemi con l’Agenzia delle Entrate, il sodalizio rossoblù sarebbe riammesso nella categoria cadetta e non ripescato dalla Figc, come da normative vigenti. Differenza sottile, ma sostanziale.

IDEA GIORGIO PERINETTI PER IL COSENZA IN CASO DI SERIE B

Giorgio Perinetti attuale ds del Siena
Giorgio Perinetti attuale ds del Siena

Vi abbiamo sempre detto come in caso di Serie C il nuovo ds dei lupi sarebbe stato Christian Argurio. Le cose nelle ultime ore sono però profondamente cambiate. Il patron silano, se davvero nella giornata odierna arrivassero buone notizie dalla Figc, vorrebbe affidare la guida dell’area tecnica ad una figura di rinomata esperienza. L’identikit corrisponde alla perfezione al nome di Giorno Perinetti.

Nella sua lunga carriera Perinetti ha lavorato per club importanti come RomaNapoliJuventus, Brescia, Genoa, Palermo e Bari. Sarebbe davvero un colpo da 90 per rilanciare le ambizioni della società di Via degli Stadi.

Qualora la trattativa con il settantenne ds romano dovesse andare realmente in porto, Perinetti scioglierebbe il contratto appena firmato in Serie D con il Siena, attuale società d’appartenenza.