Esultanza Falletti (foto Ternana Calcio)
Ternana Crotone, esultanza Falletti(foto Ternana Calcio)

Ternana – Crotone è valida per la quindicesima giornata di Serie BKT. I calabresi sono chiamati al riscatto dopo la deludente sconfitta di Perugia. Cambio di tecnico, quello che ha visto coinvolti Modesto e Marino, che finora non ha avuto gli effetti sperati: quattro sconfitte e un pari nelle ultime cinque partite dei pitagorici. Gli umbri invece, dopo il pirotecnico pari di Lecce, cercano una vittoria per confermarsi una squadra che può ambire ai play off.

Partita equilibrata nel primo tempo, Falletti porta avanti la Ternana al 11′ con un gran gol, espulso Proietti a fine primo tempo le fere si difendono senza rischiare troppo nella ripresa.

Eurogol di Falletti 

Parte forte la Ternana, primo minuto e prima occasione, battono a rete prima Donnarumma e poi Partipilo, Festa si oppone chiudendo lo specchio ad entrambi. All’11 arriva il vantaggio delle fere: gran staffilata da fuori area di Falletti e palla nel sette. La reazione del Crotone arriva al 14′, tiro di Mulattieri deviato da un difensore rossoverde che centra il palo. Pitagorici che nella seconda metà del primo tempo mantengono il pallino del gioco creando tante potenziali palle gol. Al 40′ grossa ingenuità di Proietti che già ammonito entra da dietro e in ritardo sull’avversario rimediandosi il cartellino rosso. Sulla punizione conseguente è bravo e fortunato Iannarilli che respinge con l’aiuto della traversa un tiro di Vulic. Finisce così 1-0 il primo tempo.

Il Crotone non buca la difesa umbra

La prima palla gol della ripresa è del Crotone, gran tiro da fuori area di Mulattieri che, quasi fa fermo, colpisce la traversa al 47′. Al 63′ annullato un gol a Molina per un precedente fallo di Zanellato su Diakite, tante le proteste dei rossoblu all’indirizzo dell’arbitro Serra che non torna sui suoi passi. L’impressione è che i pitagorici, pur avendo tanto possesso palla non riescano a concretizzare la predominanza territoriale. Chance per il raddoppio umbro sui piedi di Koutsoupias, bravo Festa a respingere, è questo l’ultimo acuto del match che finisce così 1-0.

Entrambe le squadre giocheranno il 4 dicembre alle ore 14.00 la prossima gara valevole per la sedicesima giornata di Serie BKT.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here