Eccellenza femminile, 9ª giornata è un Cosenza da 26 e lode (Foto Francesco Farina)
Eccellenza femminile, 9ª giornata è un Cosenza da 26 e lode (Foto Francesco Farina)

E’ un Cosenza femminile bellissimo in Eccellenza, che ormai vede l’obiettivo farsi sempre più vicino. Tra le mura amiche del Centro Sportivo “Real Cosenza” sconfitto anche l’Ideale Montescaglioso con sonoro 26 a 0 nella gara valevole per la 9ª giornata.

In gol per le Lupe: Paura (3), Esposito (4), Colavolpe (4), Perrotta, Eusebio, Laurito (2), Mauro (2), Leale (4), Tortora (5). In una giornata piuttosto calda, con il gioco interrotto più di una volta, le rossoblù danno letteralmente spettacolo. Ne approfitta anche Sofia Niccolò per fare il suon esordio con questi colori, senza dimenticare il ritorno in campo di Valentina Tortora, che festeggia alla grande con la sua cinquina.

Un momento del match tra Cosenza e Ideale Montescaglioso di Eccellenza (Foto Francesco Farina)
Un momento del match tra Cosenza e Ideale Montescaglioso (Foto Francesco Farina)

Mister Orlando gongola. La sua squadra è ormai lanciata dritta verso un obiettivo che adesso appare assai vicino. Determinante sarà la sfida della prossima settimana che vedrà le Lupe impegnate nello scontro diretto con la Promosport Lamezia al Centro Sportivo “Ginepri“.

Risponde in modo positivo anche il VE Rende: una doppietta di Audia e un gol di Ruffo piegano proprio la formazione lametina. La 10ª giornata sarà importante anche per le biancorosse, perché nella sfida contro il Viggiano avrà la possibilità di agguantare il secondo posto. Salvo vittoria della capolista, ovviamente.

SERIE C 

Non migliora la situazione, invece, per le calabresi di Serie C. Dopo la vittoria nello scontro diretto con il Molfetta, il Crotone Femminile ricade in casa del Palermo nella 23ª giornata, formazione che staziona nelle zone alte della classifica. 8 a 1 il risultato in favore delle rosanero. Le calabresi sono sempre ultime in classifica a quota 7 punti, ma rimangono sempre a -2 proprio dalle pugliesi. La prossima sfida sarà contro l’Independent, squadra che attualmente occupa il centroclassifica e che, salvo stravolgimenti, può considerarsi praticamente salva.

Giornata negativa anche per l’Eugenio Coscarello, sconfitto 2 a 1 a Trastevere, seconda forza del campionato. Era una partita complicata, ma le ragazze di Castrolibero hanno saputo tenere testa ad una delle formazioni che attualmente è in lotta per la Serie B. Salvezza che si allontana, però, ora sono 9 i punti da una situazione tranquilla. La formazione rimane comunque in zona playout, in attesa di un’altra delicata sfida contro il Catania.

Entra nel nuovo canale Whatsapp de Il Dot