Il Cosenza recupera anche Aldo Florenzi (foto Farina)
Il Cosenza recupera anche Aldo Florenzi (foto Farina)

Attesa spasmodica in città per il return match tra Cosenza e Vicenza.

Nonostante la partita del “Menti” e le tante polemiche arbitrali per la direzione di gara disastrosa di Maresca, i lupi restano ancora vivi. In uno stadio “Marulla” pieno in ogni ordine di posto, basterà battere la squadra veneta con un solo gol di scarto per garantirsi la permanenza in Serie B. Impresa che resta difficile ma sicuramente alla portata degli uomini di Bisoli. Nelle ultime due gare interne il Cosenza ha battuto prima il Pordenone e poi il Cittadella, garantendosi un meritato playout. Replicare con un altro successo significherebbe per la compagine bruzia garantirsi il quinto anno consecutivo in cadetteria.

Vincenzo Millico (photo Farina)
Vincenzo Millico (photo Farina)

COSENZA PUOI SORRIDERE. RECUPERANO DIVERSI CALCIATORI

Lo stato di assoluta emergenza con la quale il Cosenza ha affrontato il Vicenza nella gara d’andata sembra essere finalmente solo un brutto ricordo. Rispetto alla partita di giovedì scorso l’allenatore silano potrà contare sul rientro di elementi importanti. Millico finalmente si sta allenando con il gruppo. Ovviamente non avrà i 90 minuti nella gambe ma potrebbe essere utilizzato all’occorrenza nel finale di gara.

Florenzi, vera rivelazione del campionato, è pronto a riprendersi le chiavi del centrocampo. Anche Situm sembra avere smaltito la contrattura e sarà a disposizione. Così come Gerbo, Ndoj e Di Pardo. Servirà davvero l’aiuto di tutti per non lasciare niente al caso e cercare in tutti i modi di riuscire a vincere la partita.