Cade in casa l’Ecosistem Lamezia Soccer: contro un Main Solution Mirto aggressivo e determinato, gli Orange perdono di misura, subendo gol proprio nel momento in cui la squadra era riversata in attacco alla ricerca del gol vittoria.

3-2 per gli ospiti il risultato finale, con i cosentini abili a recuperare lo svantaggio e resistere agli assalti lametini, divenendo pericolosissimi nei secondi finali di entrambi i tempi, segnando nel momento di maggiore spinta dei padroni di casa.

Una partita dall’elevata intensità fisica, sul cui aspetto ha sicuramente inciso la partita di Coppa Italia – con tanto di supplementari – giocata mercoledì dai lametini. Le Pantere lametine non sono riuscite a concretizzare le varie occasioni create, peccando in concretezza e cinismo, dando comunque prova della coesione e della forza dell’intero organico.

PRIMO TEMPO

19’15” Gol Lamezia: gran gol di Caminero dalla sinistra con il mancino a incrociare;

17’58” ottima respinta di Rotella sui tentativi offensivi degli ospiti;

17’44” ghiotta occasione lametina per pervenire al raddoppio: splendido tiro di Patamia che si stampa sul palo;

12’47” grandissima combinazione tra Caminero e Deodato, con il numero 5 Orange che nell’impeto della corsa non riesce ad appoggiare la palla in rete;

11’26” conclusione potente di Ecelestini alla quale il portiere si oppone con il corpo, il tap-in in tuffo di testa tentato da Deodato finisce a lato;

10’59” conclusione potente dalla distanza di Ecelestini: palla sul fondo;

1’46” Deodato vicino gol del raddoppio;

0’55” in ripartenza pareggia il mirto con Casacchia;

0’06” occasione per Kaio Paz di trovare il raddoppio ma palla alta.

SECONDO TEMPO

17’09” azione insistita di Gerbasi che non trova la via del gol;

16’04” gli ospiti si portano in vantaggio con il gol di Kaio Paz;

15’20” buona azione di Gerbasi, il suo tiro finisce di poco a lato;

13’44” punizione per fallo su Patamia. Batte Ecelestini fuori di poco;

13’07” le forze fresche aiutano il Lamezia con il pareggio pervenuto grazie al gol di Giampà;

7’39” gran conclusione al volo di Ecelestini ma la palla non vuole saperne di entrare;

4’21” mischia incredibile in area del Mirto ma l’Ecosistem non trova lo spiraglio giusto per fare arrivare il pallone in rete;

2’07” Patamia dalla lunga distanza chiama alla deviazione difficile Maciel Castiglioni;

1’03” ancora un tentativo da parte di Patamia ma un difensore cosentino si oppone alla sua conclusione;

0’43” con il quinto uomo in campo Lamezia subisce la rete di Casacchia.

Il tabellino di Ecosistem Lamezia – Main Solution Mirto

LAMEZIA: Rotella, Ecelestini, Patamia, Caminero, Gerbasi.

Zerbo, Caffarelli, Lo Scavo, Giampà, Deodato, Mantuano, Gagliardi.

Allenatore: Sebastiano Carrozza

MIRTO: Maciel Castiglioni, Casacchia, Tosto, Milito, Kaio Paz.

All.: Benenati.

Marcatori: 0’45” Caminero (L), 19’05” Casacchia (M). 3’56”st Kaio Paz (M), 6’53”st Giampà (L), 19’17”st Casacchia (M).

UFFICIO STAMPA ECOSISTEM LAMEZIA