Futsal, Pirossigeno Cosenza salutano in quattro
Futsal, Pirossigeno Cosenza salutano in quattro (foto De Marco)

Di seguito le note ufficiali pubblicate dalla Pirossigeno Cosenza sul sito ufficiale e riguardanti gli addii di quattro elementi che hanno vestito la maglia rossoblù nell’ultimo trionfale campionato di A2 concluso con la storica promozione in Serie A.

NICOLAS PETRAGALLO

La Pirossigeno Cosenza comunica l’interruzione del rapporto con il giocatore Nicolas Petragallo. Al laterale classe 1997 giunto in riva al Crati a luglio 2022, che ha collezionato 37 presenze e messo a segno 10 gol in stagione realizzando tra l’altro il rigore decisivo nella finale playoff e contribuendo in maniera fattiva alla promozione dei lupi in Serie A, vanno i ringraziamenti per la professionalità dimostrata. La Società augura al ragazzo le migliori fortune, umane e professionali.

LUIGI MONTEROSSO

La Pirossigeno Cosenza comunica l’interruzione del rapporto con il giocatore Luigi Monterosso. All’universale classe 1997 che ha vestito la maglia rossoblù per il secondo anno nella sua carriera collezionando 33 presenze condite da 6 gol in stagione di cui uno di pregevole fattura nella finale playoff e contribuendo così alla promozione in Serie A, vanno i ringraziamenti per la professionalità dimostrata. La Società augura al ragazzo le migliori fortune, umane e professionali.

GIOVANNI MESSINA

La Pirossigeno Cosenza comunica l’interruzione del rapporto con il giocatore Giovanni Messina. Al laterale classe 1994 giunto in riva al Crati dal Meta Catania a dicembre 2022, che ha collezionato 24 presenze e messo a segno 4 gol in stagione contribuendo con le sue giocate e un prezioso assist in finale alla promozione dei lupi in Serie A, vanno i ringraziamenti per la professionalità dimostrata. La Società augura al ragazzo le migliori fortune, umane e professionali.

MATIAS NICOLAS SANZ

La Pirossigeno Cosenza comunica l’interruzione del rapporto con il giocatore Matias Nicolas Sanz. Al pivot classe 1993 giunto in riva al Crati ad agosto 2022, che ha collezionato 35 presenze e messo a segno ben 41 gol in stagione risultando capocannoniere dei lupi e contribuendo con questi numeri alla promozione in Serie A, vanno i ringraziamenti per la professionalità dimostrata. La Società augura al ragazzo, che ora giocherà con la maglia del club argentino del 17 de Agosto Futsal, le migliori fortune, umane e professionali.