Giorgio Rizzo (medaglia d'argento volteggio e mini trampolino)
Giorgio Rizzo (medaglia d'argento volteggio e mini trampolino)

Due medaglie d’oro e tre d’argento ai campionati nazionali di Ginnastica Artistica Maschile di Rimini. Questo è il cospicuo bottino degli atleti dell’Asd Kodokan 1973. Una giornata ricca di soddisfazioni e di grandi emozioni quella trascorsa dai giovani atleti cosentini che hanno sbaragliato la concorrenza anche di atleti conosciuti a livello nazionale. Questi grandi successi, sono figli anche della preparazione di un grande maestro come Olexander Barsukov.

Nella categoria LA Allievi 2

Medaglia d’argento per Vito Antonio Savaglio che si è cimentato nel Corpo Libero, nel Volteggio, nel Mini trampolino, conquistando un onorevole secondo posto. Nella stessa categoria, ottimo risultato anche per Ettore Antonio Alfieri che è entrato a far parte della top ten.

Nella categoria LB Allievi 3

Secondo posto nella classifica generale per Antonio Palermo. Nello specifico, oltre a Corpo Libero, Sbarra e Mini trampolino, ha ottenuto il primo posto nel Volteggio ed il secondo posto nelle parallele.

Per la categoria LB Junior 1

Medaglia d’oro per Simone Florio nella classifica generale (Corpo Libero, Parallele e Sbarra). Podio sfiorato per un soffio da Mattia Pesante, giunto 4 nella classifica generale, ma che nel Volteggio e nel Mini trampolino ha conquistato il primo posto.

Nella categoria LB Junior 2

Primo posto e medaglia d’oro anche per Dennis Presta nella categoria LB Junior 2 (Volteggio, Parallele, Sbarra e Mini trampolino).

Nella categoria LC Junior 2

Grande prova di Giorgio Rizzo che ha conquistato la medaglia d’argento (Volteggio e Mini trampolino). Questi giovani atleti hanno rappresentato degnamente l’Asd Kodokan 1973 nei campionati nazionali di Rimini conseguendo risultati insperati alla vigilia ma che sono frutto di un duro lavoro di uno staff tecnico di prim’ordine. Messo a disposizione dei ragazzi da un’associazione che crede da sempre nello sport, nella sana competizione e nell’educare i ragazzi alle regole.

Kodokan, le parole di Sandro Mangiarano

Soddisfatto dei risultati dei ragazzi, il tecnico Sandro Mangiarano: “Siamo molto felici dei successi raggiunti dai nostri ragazzi che non finiscono mai di stupirci. La qualità della competizione era estremamente alta. Nonostante ciò, hanno fatto parlare di se, anche tra gli avversari che si sono anche complimentati cono loro e con l’Asd Kodokan 1973 per il lavoro svolto. Saranno i futuri Gold – continua Mangiarano – della nostra società. Il loro maestro Barsukov è molto contento delle loro performance. Con la squadra maschile abbiamo avuto enormi successi in quest’anno. L’anno prossimo, naturalmente, si spera di fare ancora meglio. Per ora godiamoci il Santo Natale. Siamo comunque sempre a lavoro per migliorare la nostra qualità e per preparare la grande festa per l’anniversario dei 50 anni della Kodokan“.