Tromba d'aria colpisce Cosenza, causando diversi danni e disagi
Tromba d'aria colpisce Cosenza, causando diversi danni e disagi

Una violenta tromba d’aria si è abbattuta su Cosenza nella giornata di oggi. Il forte vento, scatenatosi nel primo pomeriggio, ha provocato ingenti danni ad abitazioni private ed edifici pubblici.

Nel corso delle scorse ore, sono state numerose le foto e i video, circolati sul web, a testimoniare i disagi causati dalle forti raffiche di vento. Diversi gli alberi spezzati e riversati in strada. Il tetto di un edificio, sito in via Popilia, ha ceduto, costringendo 8 famiglie all’evacuazione. Un semaforo abbattuto nei pressi del carcere. Il tetto della prefettura, inoltre, è stato scoperchiato, precipitando poi su Via Montesanto. Importanti danni sono stati arrecati anche alla copertura di un plesso della scuola dell’infanzia Collodi-Dionesalvi. Numerosi i danni registrati anche nella zona del centro storico.

Secondo quanto si apprende, la tromba d’aria avrebbe causato anche due feriti. In corso gli interventi dei vigili del fuoco.

Il Sindaco Franz Caruso: “Invito tutti alla massima prudenza

Le condizioni climatiche hanno spinto il Sindaco di Cosenza, Franz Caruso ad invitare i cittadini alla massima prudenza.

Invito tutti alla massima prudenza. Su Cosenza si è abbattuta una violenta tromba d’aria che ha provocato numerosi danni, su cui siamo intervenuti immediatamente per ripristinare le condizioni di sicurezza pubblica e per comprendere l’entità dei danneggiamenti.” Queste le parole che si leggono in una nota, pubblicata attraverso i social, dal Sindaco Franz Caruso.