Musica Tra le Onde è l'EP di esordio di Cavalera

Bassa Fedeltà presenta Tra Le Onde, EP d’esordio del cantautore livornese Cavalera in uscita su tutte le piattaforme di streaming dal 7 luglio. Sei tracce scritte durante la pandemia che si ispirano alla musica anni ’90 a cui Cavalera si sente molto legato, con un sound moderno e influenze musicali in continua evoluzione.

Tra Le Onde nasce dall’esigenza di condensare e riportare in musica alcuni cambiamenti successi negli ultimi anni della mia vita. In particolare, vuole raccontare le conseguenze dell’amore, citando un famoso film con Toni Servillo. Racconta di una fine ma anche di un nuovo inizio.” – Cavalera.

CREDITS
Anni, Da Far Male, Miracoli, Tra le Onde
Registrate presso Il Merlo studio
Produzione: Nicola d’Amati e Francesco Massidda
Mix: Nicola d’Amati
Batterie: Luca Taurmino
Basso: Aurelio Tarabella
Chitarre: Daniele Giuili
Tastiere e chitarre aggiuntive: Francesco Massidda
Master Eugenio Vatta
Se balli tu, Soli
Registrazione e Produzione: Fabio Grande
Master: Giovanni Versari
Produzione, Copyright and Publishing: Bassa Fedeltà

TRACKLIST
1. Anni
2. Da far male
3. Miracoli
4. Se balli tu
5. Soli
6. Tra le onde

DESCRIZIONE TRACK BY TRACK
Anni: il più grande amore della mia vita è la musica. La musica è una costante, tutto cambia, ma lei resta nonostante gli anni.

Da far male: l’amore è un sentimento che ti prende tutto. Non ammette mezze misure.  Il brano è stato scritto in una camera d’albergo a Roma, una sera senza amore.

Miracoli: all’università un amico mi fece vedere il suo tatuaggio e la frase scritta mi è rimasta nel cuore, senza un motivo particolare: “Potete tagliare tutti i fiori, ma non fermerete mai la primavera”. E l’amore? Quello si può fermare?

Se balli tu: il lavoro, mille cose da fare, lo stress. Spesso sentiamo il bisogno di aggrapparci a qualcosa, che più spesso è qualcuno.

Soli: questo brano è un’antitesi. Nelle strofe si parla di un fine di una relazione che ci lega e ci opprime. Mentre nel ritornello si rappresenta un nuovo inizio. Una nuova luce in un mondo freddo ormai da troppo tempo.

Tra le onde: rappresenta in parte il brano chiave dell’EP con uno stile molto anni ’90. È una canzone autobiografica, una fotografia di un momento. Una fine che diventa un’opportunità per ricominciare, cambiare strada.

CHI È CAVALERA?
“Sono di Livorno e di solito basta per fare una buona impressione. Sono molto legato alla mia città, ai pomeriggi passati tra gli scogli con una chitarra a cantare sotto il sole insieme agli amici. Scrivere musica è una cosa che inizialmente è nata spontanea, dopo le prime delusioni amorose o più in generale quando non mi sentivo soddisfatto.

Poi ho iniziato a perdere i capelli, quindi sono stato costretto a prendermi sul serio. Faccio il libraio dal 2019 e da allora non riesco più a farne a meno. I libri sono diventati un’ossessione ed è anche da loro che spesso traggo ispirazione per nuove idee. È difficile condensare una vita in poche righe, ma veniamo al dunque: “Tra Le Onde” è il mio primo EP.”.

Davide Cavalera alias Cavalera è un cantautore livornese classe ’96. Grazie al supporto dell’etichetta indipendente romana “Bassa Fedeltà” il progetto prende vita formalmente nel 2020 con l’uscita del suo primo singolo “Amarena” a cui seguono altri due singoli “Come Un’Opera D’Arte” (2020) e “Litoranea” (2021).

Con Amarena arriva in finale al concorso 1MaggioNext nel 2020 e nel 2022 il brano compare anche nella serie Raiplay “5 Minuti Prima”. Nel 2023 esce il suo primo EP dal titolo “Tra Le Onde”.