“Nonetheless” è il nuovo singolo di Anton Sconosciuto, indie rock vellutato in bilico tra entusiasmo e vulnerabilità, un avvertimento per ricordarsi che le oscillazioni sono parte integrante dell’esistenza umana.

Si tratta del primo singolo pubblicato dopo l’uscita dell’Album d’esordio ‘To Make Room” uscito lo scorso 5 maggio 2023 per Pluma Dischi (Irma Records) e Coypu Records. Anton è tornato su alcune composizioni inizialmente rimaste fuori dal disco, la traccia è infatti coerente con il disco d’esordio ma la collaborazione con l’Oribu Studio di Roma e nello specifico con Paolo Donato, Federico Santoni e Stefano Rossi dona alla produzione una freschezza diversa e una nuova tendenza all’Hi Fi. Dopo l’incontro con i musicisti romani, infatti, è iniziata una nuova fase di arrangiamento e produzione del brano, a cui sono stati aggiunti synth, voci, chitarre e basso, creando un mix fra gli esecutori che hanno collaborato con l’artista già nel disco e questi nuovi contributi.

Una melodia di synth accattivante apre il pezzo e lo accompagna, sempre con microscopiche variazioni, fino alla fine, inframezzato da strofe e ritornelli che hanno come tema principale la gestione ed il bilanciamento fra euforia e tristezza nella vita. Scritto in un periodo di up, emotivo e fisico, per l’artista, il brano viene da lui usato come una sorta di monito per la gestione del proprio umore in relazione agli eventi quotidiani. Nella vita di tutti i giorni, a ogni successo è spesso contrapposto un fallimento e ogni fool può rapidamente ritrovarsi fra le stelle, con la giusta perseveranza e con un’attenta e umile osservazione degli avvenimenti, interiori ed esteriori.

Anton Sconosciuto è attualmente in tour e nelle prossime settimane sarà live a Cremona, il 9 dicembre al Circolo Arcipelago, a Vicenza, il 10 dicembre al Refettorio Birraio e il 16 dicembre a Roma al Fanfulla.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here