Cosenza pallanuoto

Tre su tre e primo posto in condominio con il Napoli Lions per Cosenza Pallanuoto che viaggia a vele spiegate nel girone Sud del campionato di A2 femminile e punta ad inanellare la quarta sinfonia domenica alle “Naiadi” di Pescara contro la Pretuziana.

A parlare prima del match di domenica, in questa occasione, è il preparatore atletico Gianmarco Manna. “Anche questa sarà una partita difficile. Fuori casa non è mai facile. Dopo le tre vittorie però l’ambiente è carico, prevale entusiasmo sia nello spogliatoio che fuori dalla piscina”, spiega il preparatore a margine dell’ennesimo allenamento con le atlete. “Impegno da non sottovalutare assolutamente, anche perché sono partite che possono svoltare l’intera stagione. Sia in positivo che in negativo. Ad ogni modo le ragazze stanno bene, al netto dei dettagli fisici e tecnico-tattici cui il mister, come sempre, si affida poche ore prima della partita“.

Il match di domenica è certamente da non sbagliare: “Non dovremo commettere errori, sia nell’approccio alla gara sia per la gestione della stessa“, assicura Gianmarco Manna che conosce bene avversari e giocatrici. “Speriamo di fare bene, come accaduto finora. Mister Fasanella è molto bravo a motivare il gruppo e cercare di portare a casa un nuovo importante risultato positivo. In questi campionati così equilibrati, la differenza sta proprio nei punti che si raccolgono fuori le mura amiche…“. Nessun passo falso, dunque. Avanti! Arbitro della partita, con inizio alle ore 12, Lorenzo Borsari.