Sauli Väisänen (foto Farina)
Sauli Väisänen (foto Farina)

Sauli Väisänen, al contrario di Mauro Vigorito, è dovuto ricorrere quest’oggi ad un intervento chirurgico.

Il difensore finlandese ora dovrà stare fermo dai 3 ai 4 mesi. La tempistica dipenderà molto da come procederà la degenza post operatoria. Di fatto il difensore ex ChievoVerona potrà considerarsi un nuovo acquisto dei lupi a partire da fine gennaio in poi.

Questo il comunicato ufficiale del Cosenza su Väisänen e Vigorito

Seduta pomeridiana sul sintetico del “Romolo Di Magro” per i rossoblù. Impegnati in una serie di partite a pressione e un lavoro di forza. Hanno svolto un programma differenziato i calciatori: Luca Bittante, Sanasi Sy, Steeve-Mike Eyango, Vincenzo Millico e Luca Pandolfi.

La Società Cosenza Calcio informa inoltre che, questa mattina, il tesserato Sauli Väisänen è stato sottoposto ad intervento chirurgico. Intervento avvenuto presso la clinica “Terveystalo” di Helsinki. In seguito alla frattura del quinto metatarso del piede destro subita durante la gara del 25 settembre scorso. I tempi di recupero verranno stabiliti in seguito. In base al decorso post operatorio e alla risposta dell’atleta alla riabilitazione.

Gli esami del calciatore Mauro Vigorito non hanno evidenziato alcuna lesione capsulolegamentosa del ginocchio destro. Si tratta di una infiammazione per la quale l’estremo difensore rossoblù sta eseguendo le terapie prescritte dallo staff medico.