Us Open Djokovic schianta Fritz in 3 set, è lui il primo semifinalista

Senza storia il primo quarto di finale degli Us Open 2023 appena terminato a Flashing Meadows. Ad aggiudicarselo Novak Djokovic, in tre relativamente rapidi set (6-1, 6-4, 6-4) nei quali non lascia scampo a Taylor Fritz.

Il serbo si conferma così bestia nera dell’americano. Stasera lo ha battuto infatti per la settima volta su sette. Ma passiamo alla cronaca del match. L’americano non riesce mai ad entrare in partita e perde nettamente il primo set in 44 minuti subendo due break. La musica non cambia nel secondo set. Nole infila vincenti su vincenti e mette un’ipoteca sul successo chiudendo il parziale 6-4.

Terzo set. Fritz trova finalmente coraggio e fiducia e tiene il passo del numero due del mondo. O almeno ci prova. Si va avanti punto su punto fino al sesto gioco, quando l’idolo di casa ha due opportunità per strappare il servizio. Ma Nole tira fuori il suo miglior repertorio e allontana il pericolo. Si rompe improvvisamente l’equilibrio e arrivano tre break di fila, due per il serbo, che conferma il vantaggio ponendo fine al match in 2 ore e 38 minuti.

In semifinale, la quarantasettesima in uno slam (nuovo record stabilito), Djokovic incontrerà il vincente del derby a stelle e strisce tra Tiafoe e Shelton.