Volley l'Italia è campione del mondo, battuti i padroni di casa della Polonia Ph. Eurosport
Volley l'Italia è campione del mondo, battuti i padroni di casa della Polonia Ph. Eurosport

E’ un’Italia di Pallavolo che non vuole accontentarsi e a noi va benissimo così. Gli Azzurri salgono sul tetto del mondo.

ITALIA – Un successo mondiale che mancava da 24 anni, l’ultimo nel 1998 in Giappone quando l’Italia del tecnico Bebeto (Paulo Roberto de Freitas) superò in finale la Jugoslavia.

Volley l'Italia è campione del mondo, battuti i padroni di casa della Polonia
Volley l’Italia è campione del mondo, battuti i padroni di casa della Polonia

Adesso la nazionale italiana, dopo il 1990, il 1994 e il 1998 aggiunge anche il 2022 nel palmares dei campionati mondiali conquistati (E’ la nazione esistente più vincente della storia) al termine di una partita emozionante e combattuta contro la fortissima Polonia.

Dopo la Slovenia, l’atmosfera calda e coinvolgente (forse intimidatoria) del pubblico di casa si è fatta sentire. Soprattutto nel primo set in cui gli azzurri hanno perso punti per strada arrendendosi definitivamente per 21 a 17. Poi la reazione, immediata e di forza, degli uomini di Fefè De Giorgi che hanno neutralizzato la difesa polacca murando l’impossibile.

3 a 1, dunque, il risultato finale in favore dell’Italia nella finale mondiale di pallavolo: 22-25, 25-21, 25-18, 25-20 i parziali. Sono 16 i punti realizzati per Lavia, 13 per Romanò, 11 per Michieletto, 5 per un assurdo Giannelli, 4 invece per Anzani.

Volley l'Italia è campione del mondo, battuti i padroni di casa della Polonia Ph. Eurosport
Volley l’Italia è campione del mondo, battuti i padroni di casa della Polonia Ph. Eurosport

Interrotto il sogno del tris consecutivo ai polacchi. La speranza è di ripartire da qui, da una squadra giovane e di prospettiva che non si è certo accontentata del campionato Europeo del 2021 sempre qui a Katowice meno di un anno fa, decidendo di salire anche sul tetto più prestigioso: quello del mondo.

I premi individuali che vanno a comporre il sestetto ideale del Mondiale

Sono ben 3 gli azzurri inseriti nel miglior sestetto del torneo:

  • Miglior schiacciatore: Leal (Brasile)
  • Miglior schiacciatore: Semeniuk (Polonia)
  • Miglior centrale: Bieniek (Polonia)
  • Miglior centrale: Galassi (Italia)
  • Miglior libero: Balaso (Italia)
  • Miglior palleggiatore: Giannelli (Italia)
  • Miglior opposto: Kurek (Polonia)
  • MVP: SIMONE GIANNELLI (Italia)

Secondo quanto si apprende dall’Ansa, gli azzurri della nazionale di pallavolo campione del mondo saranno ricevuti domani dal Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. Simone Giannelli, Riccardo Sbertoli, Simone Anzani, Gianluca Galassi, Roberto Russo, Leandro Mosca, Alessandro Michieletto, Daniele Lavia, Francesco Recine, Mattia Bottolo, Yuri Romanò, Giulio Pinali, Fabio Balaso e Leonardo Scanferla SONO NELLA STORIA!