Luca Vido (foto calcioatalanta)
Luca Vido (foto calcioatalanta)

Continua senza sosta il giro di chiamate di Roberto Gemmi alla ricerca di quei calciatori funzionali al progetto Cosenza.

In conferenza stampa il diesse ha parlato di squadra che deve essere in grado soprattutto di stupire. Nella prima fase del mercato, quella che precederà il ritiro nelle Marche, il ds i concentrerà principalmente su calciatori che conoscono già la categoria. E’ il caso di Michele Cavion della Salernitana e Cristian Andreoni del Bari. Entrambi i giocatori sono stati già allenati dal tecnico Dionigi nell’esperienza di Ascoli. Le prossime ore saranno decisive per cercare di concretizzare le trattative avviate.

GEMMI SU VIDO

Tra i tanti calciatori segnati sul taccuino dell’uomo mercato dei lupi, un profilo da tenere d’occhio molto da vicino è quello di Luca Vido. Gemmi conosce benissimo le qualità del giocatore di proprietà dell’Atalanta per averlo già portato a Pisa. La stagione migliore del ragazzo da un punto di vista realizzativo rimane quella di Perugia, dove in 33 presenze realizzò 10 goal. Nella passata stagione 6 goal divisi tra l’esperienza di Cremona e quella con la Spal.

Per caratteristiche tecniche è una seconda punta rapida e di inserimento. Non disdegna nemmeno di giocare al centro dell’attacco. Un attaccante moderno e di categoria. Non sarà facile portarlo in maglia rossoblù, ma nella corsa al calciatore è iscritto d’ufficio anche il Cosenza.