F1- Novità per i primi due GP del 2024
Credits "Scuderia Ferrari X"

Mancano meno di due mesi alla ripartenza della stagione 2024 di Formula 1, che con sé porterà delle novità anche nel calendario delle gare. Il GP inaugurale si terrà in Bahrain sul circuito di Sakhir sabato 2 marzo. Mai così in anticipo dalla stagione 1992 quando si disputò la prima gara stagionale in Sud Africa.

LA F1 FA SPAZIO AL RAMADAN

La Formula 1 di quest’anno esordirà con il GP del Bahrain. Non più di domenica come di consuetudine ma bensì di sabato. Questo per favorire la tradizione sacra dei musulmani relativa al ramadan.

Già nella precedente annata si era corso di sabato durante il GP di Las Vegas dello scorso 18 novembre. In quel caso data e orario furono adottati per incrementare gli ascolti televisivi. In questo caso la motivazione è differente e non coinvolgerà solo la gara qatariota ma anche la seconda tappa, in Arabia Saudita.

BACK TO BACK

La gara sul circuito arabo di Gedda, in programma domenica 10 marzo è stata anticipata a sabato 9 marzo per via dell’inizio del ramadan, mese sacro del digiuno per l’Islam. Dunque soprattutto per motivi logistici che vedranno questo “back to back” del fitto calendario si è preferito anticipare entrambe le gare al sabato.

Una novità insolita dunque per la Formula 1 che vedrà completata la trilogia dei GP al sabato con il GP di Las Vegas sabato 23 novembre 2024.

Entra nel nuovo canale Whatsapp de Il Dot