Pierpaolo Bisoli, dopo un lungo tira e molla dice sì al Cosenza.

Nella giornata di ieri in verità il casting per trovare il nuovo allenatore dei lupi è proseguito fino a notte fonda. Una serie di abboccamenti: dal  “ci devo ancora riflettere“, ad un semplice “no grazie“.

Tant’è che alla fine la società silana ha pensato bene di chiamare e allertare il vecchio tecnico Marco Zaffaroni. La trasferta di Como incombe e non si può perdere altro tempo prezioso. In tarda nottata la clamorosa svolta: Zaffaroni che aveva già le valigie in mano, viene bloccato.

Bisoli scioglie le sue riserve e decide in maniera a questo punto inaspettata di accettare la proposta della squadra bruzia proprio sul filo di lana.