Pallavolo l'Italia in una finale mondiale dopo 24 anni, battuta la Slovenia
Pallavolo l'Italia in una finale mondiale dopo 24 anni, battuta la Slovenia

E che finale mondiale sia! L’Italia maschile di pallavolo supera anche la Slovenia e si ritrova tra le migliori due del mondo.

24 sono gli anni da cui mancava una finale mondiale per la nazionale italiana di pallavolo maschile, e proprio oggi i ragazzi guidati dal ct De Giorgi hanno deciso bene di riscrivere la storia. Dopo aver battuto la Francia, superato anche l’ostacolo chiamato Slovenia con un netto 3-0 (25-21, 25-22, 25-21) in un match che si è complicato solamente nel finale di terzo set ma mai veramente in discussione.

Pallavolo l'Italia in una finale mondiale dopo 24 anni, battuta la Slovenia
Pallavolo l’Italia in una finale mondiale dopo 24 anni, battuta la Slovenia

Un’altra grandiosa partita dei “soliti” Giannelli (3 punti) e Lavia (quest’ultimo con un’altra prestazione di alto livello con 15 punti determinanti), senza dimenticare il libero Balaso e Romanò (12 punti). Sono 9 i punti invece per Michieletto, 7 per Anzani e 5 per Galassi. Ben 8 i punti a muro per questa Italia (di cui ben 4 realizzati da Anzani), 9 per la Slovenia.

Un sogno chiamato mondiale (il quarto)

Adesso tra gli Azzurri e il quarto titolo mondiale vi è solo la Polonia padrona di casa che nell’altra semifinale ha sconfitto il Brasile al tie-break. I polacchi andranno a caccia del terzo Mondiale consecutivo, impresa che l’Italia conosce bene avendola centrata nel 1990, 1994 e 1998, così come il Brasile nel 2002, 2006 e 2010.

Il match, che si giocherà a Katowice, è in programma domani alle 21 su Sky Sport Action.