Le Pantere Orange si aggiudicano ai calci di rigore la sfida interna in Coppa Divisione contro la Polisportiva Futura, conquistando la qualificazione al prossimo turno. Una partita combattuta e giocata a viso aperto da entrambe le formazioni. Una partita che nel risultato ha avuto un andamento equilibrato per tutta la sua durata, nonostante le Pantere lametine abbiano dimostrato una superiorità evidente nella costruzione del gioco.

A decidere le sorti dell’incontro sono i gol Orange di Sperlì e Gagliardi nel primo tempo. Nella ripresa a firmano il proprio nome sul tabellino: Gigliotti e Gagliardi. I tempi regolamentari si chiudono sul risultato di 4-4. Il passaggio del turno si decide dal dischetto del rigore.

Nessuna delle Pantere Orange sbaglia dal dischetto; segnano: Mantuano, Savio, Giampà, Gigliotti, Gagliardi, Sperlì, Bassarelli, Mazza, Mendola. Decisiva per il passaggio del turno la parata finale di Pulerà! Prossima sfida di Coppa Divisione, per i Sedicesimi di Finale, martedì 24 ottobre in Sicilia contro la Drago Acireale C5.

CRONACA TEMPI REGOLAMENTARI

PRIMO TEMPO

-9’56” Laurendi porta avanti gli ospiti.

-8’56” Una bella azione di Sperlì — dribbling e tiro potente —  riequilibra un match che aveva assunto un risultato beffardo.

-6’47” Gagliardi riporta in vantaggio l’Ecosistem: elude l’intervento di Gatto, facendo perno sullo stesso, e spara forte in porta dove nulla può Iennarella.

-5’22” Gagliardi prova un tiro al volo con parabola discendente che per poco non si insacca in rete fra gli “ooh” di stupore di tutto il PalaSparti.

-3’50” azione personale di Savio dribbling ubriacante e conclusione decisa, sulla quale mette una pezza Iennarella. Gagliardi non riesce nel tap-in.

-1’57’’ Mallamaci pareggia il risultato per gli ospiti.

SECONDO TEMPO

-16’32” Incredibile azione del Lamezia che culmina con il tentativo di Mantuano, sul quale Iennarella si salva in qualche modo.

-15’54” ancora una volta strepitosa azione Orange con Sperlì che non trova il tocco vincente.

-15’11” Gagliardi piega le dita di Iennarella che si salva in corner.

-12’17” su assist di Sperlì, Gigliotti non sbaglia e segna il 3-2!

-10’48” una mancata chiusura della difesa Orange consente a Laurendi di trovare la conclusione dalla distanza che pareggia il risultato.

-6’52” Gagliardi si carica la squadra sulle spalle e dopo una strepitosa azione personale, ricca di dribbling e sterzate, mette in rete il pallone del 4-3.

-4’45” Gatto trova il quarto gol ospite, dopo che l’arbitro non sanziona un evidente fallo ai danni di Gagliardi.

ECOSISTEM LAMEZIA SOCCER – POLISPORTIVA FUTURA 13-12 dcr (4-4 T.R.)

LAMEZIA: Pulerà, Dara, Bassarelli,Gaetano, Gagliardi, Giampà, Gigliotti, Mantuano, Mazza, Mendola, Savio, Sperlì. Allenatore: Sebastiano Carrozza

POLISPORTIVA FUTURA: Iennarella, Mallamaci, Laurendi, Pansera, Pascone, Azzara, Squillaci, Caserta, Gattuso, Labate, Falcone, Gatto. Allenatore: De Stefano.

Marcatori: Laurendi (P), Sperlì (L), Gagliardi(L), Mallamaci (P). Gigliotti (L), Laurendi (L), Gagliardi (L), Gatto (P).

(Ufficio Stampa Ecosistem Lamezia)