Esposito realizza il gol dell'1-0 (foto pagina Facebook AZ Picerno)
Esposito realizza il gol dell'1-0 (foto pagina Facebook AZ Picerno)

Un gol per tempo promuove il Picerno al turno successivo ed estromette il Crotone dagli spareggi per la promozione in B. Ai lucani, che hanno sfruttato il fattore campo e avevano due risultati su tre, sono bastate le reti di capitan Esposito al 22′ e del giovane fantasista classe 2003 D’Agostino nelle battute finali.

È durata così appena novanta minuti l’avventura dei pitagorici nei playoff. L’undici di Lamberto Zauli chiude mestamente una stagione difficile e tormentata, condotta ben al di sotto delle aspettative e conclusa con una sconfitta senza appello. Mai realmente pericolosi i calabresi nella gara del “Curcio“.

Nonostante l’assenza di bomber Murano, i padroni di casa si sono fatti preferire e alla fine conquistano una vittoria meritata che vale il passaggio al turno successivo. Incontreranno il Taranto, anch’esso qualificatosi stasera in virtù del pari a reti bianche con il Latina. Si giocherà sabato allo “Iacovone“.

Entra nel nuovo canale Whatsapp de Il Dot