I Litifiba live (foto pagina Facebook Litfiba)
I Litifiba live (foto pagina Facebook Litfiba)

Dopo 40 anni di carriera e come da annuncio di Piero Pelù su Instagram a settembre, i Litfiba hanno tenuto l’ultimo concerto del loro ultimo tour.

Al netto di ulteriori ripensamenti, il concerto tenutosi al Forum di Assago il 22 dicembre ha messo la parola fine alla gloriosa storia dei Litfiba. Tanti cambi di  formazioni, molti litigi, uno scioglimento, una reunion: la festa finale de “L’ultimo Girone“, è stato il loro ultimo successo.

Ventiquattro brani per due ore e passa di concerto, una carrellata che ha spaziato lungo l’intera discografia del gruppo, con tutti gli album in studio. La festa aveva avuto un inatteso prologo alcune ore prima con un accorato post di Gianni Maroccolo, che dei Litfiba ha fatto parte negli anni ’80 figurando in tutti i lavori della cosiddetta Trilogia del Potere, Desaparecido17 ReLitfiba 3.

LE PAROLE DI MAROCCOLO, PROLOGO AL CONCERTO

«Porre fine a una bellissima storia non è mai facile – ha scritto l’ex bassista del combo su Facebook -. Non lo fu per me quando decisi di lasciare il gruppo tanto tempo fa e immagino sia ancora più difficile per Ghigo e Piero che quella storia l’hanno tenuta in vita da soli per altri 30 anni. Che ci si creda o meno non m’importa, ma anche a me dispiace tanto che stasera si celebri “The Last Waltz” dei Litfiba. Mi stranisce. Insomma, per quanto annunciato da mesi solo ora me ne rendo pienamente conto. Che “una parte di me resti per sempre lì” (non è una citazione retorica) è assodato. È lì dal 1980 e lì rimarrà per sempre».

«I Litfiba in tutte le loro mutazioni – ha aggiunto Maroccolo – sono stati e rimarranno uno dei gruppi più importanti della storia della musica italiana, anzi per me i migliori in assoluto. Dopo che andai via sentivo spesso la loro mancanza, ma i Litfiba comunque c’erano. Da oggi invece mi mancheranno inevitabilmente ancora di più. Che stasera sia una Festa! Vi ho nel cuore. Vi abbiamo nel cuore. Lunga Vita!!».

Piero Pelù (foto pagina Facebook Litfiba)
Piero Pelù (foto pagina Facebook Litfiba)

LA SCALETTA DEL CONCERTO

  • Proibito
  • Tex
  • Resta
  • Eroi Nel Vento
  • Apapaia
  • Woda Woda
  • Istanbul
  • Il Volo
  • Vivere Il Mio Tempo
  • Fata Morgana
  • Bambino
  • Spirito
  • Regina Di Cuori
  • Paname
  • Lacio Drom
  • El Diablo
  • Ballata
  • La Musica Fa
  • Il Vento
  • Pioggia Di Luce
  • Lulù e Marlene
  • Dimmi Il Nome
  • Gioconda
  • Lo Spettacolo
  • Cangaceiro