E' tutto vero Mantova, Cesena e Juve Stabia in Serie B
E' tutto vero Mantova, Cesena e Juve Stabia in Serie B

I mesi di aprile e maggio portano con sé tante novità. Soprattutto nel mondo del calcio. In Serie B questo weekend si giocherà la 33ª giornata ma lo sguardo è puntato già alla prossima edizione dove sono ci sono già le tre neopromosse (in attesa della quarta) che prenderanno parte all’edizione 2024-2025.

I numeri non mentono e non lo hanno fatto neanche quelli che hanno caratterizzato gli incredibili campionati di Mantova, Cesena e Juve Stabia, ufficialmente promosse in cadetteria.

Nel girone A i biancorossi del Mantova vengono aritmeticamente promossi in Serie B senza giocare grazie al pareggio del Padova in casa del Lumezzane nella giornata di domenica. I ragazzi di Possanzini perderanno poi lunedì sera sul campo del Renate, ma la festa è già realtà per la vittoria del Girone A di Serie C con 4 giornate di anticipo.

“L’impossiBile è diventato possiBile – si legge sui profili social del club – Abbiamo trasformato un sogno in realtà. Adesso possiamo urlarlo forte, abbracciandoci tutti insieme con le lacrime agli occhi e la pelle d’oca: siamo in Serie B”. 

CESENA, UN’IMPRESA TARGATA MIMMO TOSCANO

Nel girone B la festa è iniziata già qualche giorno fa. Il Cesena di Mimmo Toscano ha conquistato la promozione in Serie B dopo l’aritmetica vittoria del Girone B di Serie C. Dopo il fallimento nell’estate 2018, i romagnoli tornano nella seconda serie del calcio italiano a distanza di sei anni dall’ultima volta (stagione ’17/’18). Decisivo il colpo di testa allo scadere di Edoardo Pierozzi che stende il Pescara (1-0) e fa esplodere gli oltre 15mila del Manuzzi proprio quando la pratica promozione aritmetica sembrava rinviata al prossimo turno.
Un successo targato Mimmo Toscano, allenatore alla sua quarta promozione in carriera dalla C alla B: “Dedico la vittoria ai tifosi, che sia in casa che fuori ci hanno trascinato. Mi ero ripromesso di riportare il Cesena in B questa stagione, perché la gente se lo merita. Poi la dedico alla mia famiglia,” ha detto il tecnico subito dopo il match con i delfini.

IN SERIE B TORNANO ANCHE LE VESPE DELLA JUVE STABIA

A concludere il trio delle meraviglie ecco che si aggiunge anche la Juve Stabia. Grazie allo 0-0 maturato al “Vigorito” di Benevento, le Vespe volano (e tornano) in Serie B dopo una pausa di quattro anni trascorsi in Lega Pro. Per i gialloblù è stata una promozione mai in discussione dalla prima giornata nonostante l’obiettivo iniziale fosse la semplice salvezza. Dopo un filotto di 16 turni senza subire una sconfitta, il sogno diventa realtà. Naturali i festeggiamenti al ritorno a Castellammare, dove migliaia di tifosi si sono radunati al “Menti in attesa di squadra, staff e dirigenza.

Ne manca una: chi vincerà i playoff di Serie C e raggiungerà Mantova, Cesena e Juve Stabia in Serie B?

Entra nel nuovo canale Whatsapp de Il Dot