Parma - Cosenza (foto ilcosenza.it)
Parma - Cosenza (foto ilcosenza.it)

LE SCELTE DEI DUE ALLENATORI

Caserta ripropone il 4-2-3-1. Confermata la coppia di centrali Camporese-Venturi.  Gymafi e Frabotta sulle fasce. In mezzo al campo spazio a Praszelik e Calò. A guidare l’attacco c’è Tutino, assistito da Voca, Marras e Antonucci.

Dall’altra parte Pecchia, che si schiera a specchio rispetto al Cosenza, deve fare a meno di Bernabè, non convocato. Difesa a quattro con Coulibaly, Balogh, Osorio e Di Chiara. A centrocampo fiducia alla coppia Cyprien-Hernani. Mihaila e Man esterni. Benedyczak prima punta, a supportarlo sulla trequarti c’è Mihaila.

LA CRONACA DI MODENA – COSENZA

Pronti via e vantaggio del Parma. Un tiro al volo in bello stile di Cyprien trafigge Micai al 2′. La partita è bella, dopo lo svantaggio il Cosenza colleziona due palle gol. La prima capita sui piedi di Tutino, che non riesce a centrare la porta da ottima posizione al 4′, poi lo stesso  ex della partita imbuca per Antonucci che mette la palla fuori di poco al 20′.

Sul finire del primo tempo i lupi alzano la pressione e centrano il pari con Camporese, autore di un colpo di testa perfetto sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Pochi minuti dopo il Cosenza sfiora la rimonta, Tutino anticipa Chichizola su un cross di Frabotta centrando in pieno il palo. Si tratta dell’ultima azione del primo tempo, che termina 1-1.

SECONDO TEMPO

La prima palla gol della ripresa è di marca rossoblù, Calò centra il secondo palo di giornata su calcio di punizione. Al 73′ l’episodio che poteva cambiare la partita, intervento di Balogh su Antonucci che gli costa il secondo giallo. Il Parma resta in 10 uomini. Al 34′ i padroni di casa sfiorano il vantaggio grazie ad una ripartenza, conclusa da Man che a portiere battuto centra la traversa. Nel finale però rischia di vincerla il Cosenza. Tutino, a porta sguarnita, non riesce ad indirizzare verso la porta un cross di Canotto.

Nel prossimo turno i lupi ospiteranno il Catanzaro, domenica 3 marzo alle ore 16.15. Un giorno prima, sabato alle ore 14:00, il Parma giocherà al “Liberati” di Terni

Entra nel nuovo canale Whatsapp de Il Dot