Cosenza-Perugia 0-0 (foto Farina)
Cosenza-Perugia 0-0 (foto Farina)

Uno scontro salvezza a tutti gli effetti quello tra Cosenza e Perugia. I padroni di casa, che hanno conquistato 4 punti nelle ultime 2 partite dopo cinque sconfitte consecutive, hanno ospitato il team fanalino di coda, il Perugia di Castori, a soli 11 punti ma reduce dalla vittoria contro il Genoa.

In una giornata soleggiata, il primo vero squillo importante della partita arriva dai biancorossi all’11’, grazie ad un contropiede nel quale Di Carmine riesce a svignarsela sulla sinistra per poi provare un tiro a giro che termina alto di poco sulla traversa. Al 40′ Marson si rende protagonista di un miracolo sul tiro rasoterra di Kouan. Sul finire della prima frazione occasionissima targata Voca che dopo la sponda di Zilli di testa calcia in porta da posizione ravvicinata, ma Gori respinge.

I primi 45′ terminano con un Perugia più pericoloso ma, fortunatamente per il Cosenza, sprecone. I ragazzi di Castori giocano alti, costringendo quelli di Viali a faticare soprattutto sulle fasce (con Gozzi e Venturi).

La ripresa inizia sulla falsa riga della prima frazione, con timide azioni da ambo le parti. Ad una bella punizione di Gozzi segue la torre di Vaisanen per Zilli, che non arriva sul pallone. Risponde Strizzolo che riceve una bella palla al 71′ ma viene chiuso saggiamente da tre difensori e non riesce a calciare in porta.

UNA BELLA SVEGLIATA

Le azioni più clamorose sono rossoblù: prima al 76′ con Florenzi che si insacca sulla sinistra mettendo rasoterra un pallone invitante per Venturi che tutto solo a pochi passi da Gori appoggia incredibilmente fuori; poi qualche minuto più tardi con Calò che all’interno dell’area del Perugia regala spettacolo con una conclusione di esterno destro che, però, si stampa sul palo.

Il sig. Feliciani di Teramo fischia tre volte decretando il pareggio finale. Forse il Cosenza avrebbe potuto ricavare qualcosa in più se solo avesse osato maggiormente.

IL TABELLINO DI COSENZA-PERUGIA

COSENZA (4-3-1-2): Marson, Venturi, Rigione, Vaisanen, Gozzi (84′ Camigliano); Voca (84′ Brescianini), Calò, Florenzi; D’Urso; Zilli (60′ Brignola), Larrivey (77′ Butic). All. Viali

PERUGIA (3-4-1-2): Gori; Sgarbi, Curado, Dell’Orco; Casasola, Santoro, Bartolomei (77′ Iannoni), Paz (46′ Beghetto); Kouan (60′ Luperini); Di Carmine (66′ Melchiorri), Di Serio (46′ Strizzolo). All. Castori

ARBITRO: Ermanno Feliciani di Teramo.

AMMONIZIONI: 43′ Voca, 57′ Venturi, 79′ Iannoni, 86′ Camigliano

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here