Il prossimo 12 agosto Cristiano De André si esibirà al Parco archeologico nazionale “Scolacium” a Roccelletta di Borgia con il suo nuovo progetto “De André #DeAndré – Best Of Live Tour”, un concerto che si preannuncia memorabile, anche grazie alla magica location tra ulivi secolari e pietre millenarie.

Sul palco sarà accompagnato dagli inseparabili musicisti Osvaldo di Dio alle chitarre e Davide Pezzin al basso. Alle tastiere torna Luciano Luisi e alla batteria arriva Ivano Zanotti. A 25 anni dalla scomparsa di Fabrizio De André, Cristiano porterà sul palco di Roccelletta di Borgia molte delle canzoni impresse nella memoria collettiva e ancora estremamente attuali.

Una musica in grado di emozionare e aggregare diverse generazioni. Questo evento è il frutto della collaborazione tra due importanti realtà, Armonie d’Arte Festival, che da 24 anni valorizza questo straordinario sito del Patrimonio con programmi di profilo nazionale ed internazionale, e L’Altro Teatro che nella propria Rassegna, dal 2013, programma il meglio dello spettacolo dal vivo nei siti Culturali più esclusivi della Regione.

Cristiano De André, non solo cantautore ma abile polistrumentista, suonerà la chitarra acustica e classica, il bouzouky, il pianoforte e il violino, accompagnando lo spettatore in un percorso che affronta la grande opera di Fabrizio.

Il progetto “De André canta De André” si arricchisce così di un nuovo tassello, dopo il successo dei quattro album “De André canta De André – Vol. 1” (2009), “De André canta De André – Vol. 2” (2010) e “De André canta De André – Vol. 3” (2017) e “De André canta De André – Storia di un impiegato” (2023) e dopo vari tour sold out dedicati ognuno a una parte del repertorio di Faber.

L’evento è organizzato da Fondazione Armonie d’Arte e L’Altro Teatro. I biglietti sono già disponibili sui circuiti Ticketone, Ticketmaster.