F1 - GP Olanda Verstappen centra la nona vittoria di fila, incubo Ferrari
F1 - GP Olanda Verstappen centra la nona vittoria di fila, incubo Ferrari

E’ arrivata la nona vittoria di fila (46ª in carriera) e non poteva che concretizzarsi “a casa sua”. Max Verstappen crea un vuoto impressionante.

FORMULA 1 – Un epilogo visto e rivisto. Dopo la pole di ieri, Max Verstappen si prende anche la vittoria eguagliando la sequenza record stabilita da Vettel nel 2013. Lo fa al termine di una gara caratterizzata da forti piogge, condizioni molto ma molto complicate e vento fastidioso. Infine, proprio per non farsi mancare nulla, anche una lunga bandiera rossa che ha creato non pochi dubbi sulla ripresa dell’evento ad 8 giri dal termine dopo lo schianto alle barriere di Zhou su Alfa Romeo. Quest’ultima ha rimesso il giusto pepe sul finale con una ripartenza dietro SC e una serie di assalti all’olandese della Red Bull.

F1 - Australia: RedBull a caccia della "prima volta", la Ferrari di un miracolo con Leclerc

Sul podio con Max ritorna l’Aston Martin di Fernando Alonso, segno che gli aggiornamenti portati hanno funzionato. 5 secondi di penalità per Perez (scivolato quarto) per eccesso di velocità in pit-lane ed ecco che sul terzo gradino ci sale Gasly (partito dodicesimo) che a denti stretti ha cercato di tenersi il più possibile incollato al messicano.

RITORNO AMARO PER LA FERRARI

Carlos Sainz tiene con le unghie e con i denti la quinta posizione in classifica davanti a uno sfinito Lewis Hamilton, partito dalla 13a casella (ritirato, invece, il compagno di squadra George Russell per un contatto con Norris, dopo essere partito terzo). Giornata davvero complicata per la Ferrari con Charles Leclerc ritirato e una vettura che non ha mai dato la sensazione di essere pronta a competere. L’episodio molto discusso, inoltre, è quello capitato proprio subito dopo il via con il pit-stop anticipato e i meccanici non pronti con le intermedie, causando 13 secondi di tempo perso. Norris, Albon, Piastri ed Ocon concludono la Top10.

Dopo una gara infinita, il mondiale tornerà la prossima settimana per l’appuntamento più atteso dagli sportivi nostrani: il Gran Premio d’Italia a Monza.