Santo Gagliardi per Italia del Meridione alle Europee
Italia del Meridione si candida alle elezioni europee con Santo Gagliardi nella lista della Lega, “Salvini Premier”. Il partito vuole essere presente ad un appuntamento importante per il futuro dell’Europa e per il ruolo che il Meridione dovrà avere in questa nuova battaglia politica. Italia del Meridione – spiega il partito in una nota – continua ad affrontare tematiche importanti, sapendo che il consenso deve emergere da idee concrete e non da ideologie ormai desuete.
Le radici europeiste del partito riconoscono la necessità di riformare le realtà esistenti per non lasciare indietro il Sud, che ha una grande prospettiva di diventare protagonista nel Mediterraneo.
Il partito mira a stimolare una nuova stagione di investimenti che potenzino il Sud a livello internazionale, permettendogli di esprimere il suo pieno potenziale. Tuttavia, l’Europa mostra debolezze strutturali e politiche, con paesi che agiscono su basi di convenienza personale. Italia del Meridione mira a una capacità produttiva che garantisca a tutti un tenore di vita dignitoso e socialmente valido, superando i limiti irrazionali del mercato.
La tensione sociale è in aumento, con una stagnazione politica che non aiuta. È il momento di rivedere i parametri come il Deficit/PIL e considerare una nuova architettura istituzionale più democratica. Si propone – fanno sapere da Italia del Meridione – un rinnovato impegno civico e concreto, anche a livello europeo, per combattere il populismo e costruire gli Stati Uniti d’Europa.
Questi sono gli obiettivi di IDM per una campagna elettorale fatta di idee, concretezza e visione. Lo slogan elettorale è forte e ad impatto: “L’Europa è il cittadino e il Sud deve essere al centro dell’Europa per un Meridione più europeo”.