Elisoccorso - Verzino

Un uomo di 46 anni Giulio Mirabelli è morto dopo essere rimasto schiacciato dal trattore che stava conducendo per effettuare dei lavori su un terreno di sua proprietà.

Il fatto è accaduto a Verzino, in provincia di Crotone. La vittima, un imprenditore edile, si era recato in mattinata nell’appezzamento in località ‘La Panara’ della frazione Vigne per ripulire l’uliveto dall’erba. Mentre stava percorrendo il ciglio di un dislivello, il mezzo è finito nella cunetta laterale e, ribaltandosi, ha schiacciato il conducente.

Mirabelli, le cui condizioni sono apparse subito molto gravi, è stato soccorso dai sanitari del Suem 118 che lo hanno trasportato al locale campo sportivo dove intanto era arrivato l’elisoccorso. Il 46enne, però, a causa delle gravi lesioni riportate, è deceduto durante il tragitto verso l’ospedale. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione di Verzino. La salma e il mezzo sono stati restituiti alla famiglia della vittima. Lo scorso venerdì 9 giugno, sempre a Verzino un altro agricoltore di 64 anni, Salvatore Favaro, era morto schiacciato dal trattore che guidava. (ANSA).