Pallanuoto femminile, Cosenza - Ancona
Pallanuoto femminile, Cosenza - Ancona

Domenica alle 19 sfida al vertice tra Cosenza pallanuoto e Napoli: tutti sugli spalti della piscina di Campagnano

È il big match. Non ha bisogno di troppe presentazioni, basti pensare alle partite dello scorso anno. Hanno degli innesti “nuovi”, nuovi fra virgolette, perché sono giocatrici conosciute e di grande esperienza. È sicuramente una squadra organizzata al meglio, lo dimostra il suo attuale primo posto in concomitanza al nostro. Quindi sappiamo di affrontare una gara non semplice, una formazione ostica e ci sarà da lottare per tutti e quattro i tempi con le unghie e con i denti per centrare la vittoria. E noi da squadra abbiamo voglia di portare un grande risultato a casa“. Parole di Federica Nisticò, l’atleta della Cosenza pallanuoto che domenica sera, alle 19, affronterà insieme alle compagne di squadra le ragazze del Napoli Waterpolo Lions.

La gara, valevole per il campionato nazionale di serie A2, è certamente la più attesa di inizio stagione. Le due squadre sono in testa alla classifica e sarà una bella sfida in acqua. Ne è convinto anche il patron della società Aqa, Francesco Manna, che invita tutti alla partecipazione. “Domenica alle 19 si lotta per il primato in classifica. Le ragazze ti aspettano in piscina, obbligatorio munirsi di bandiere e striscioni, partita al cardiopalma, sconsigliata ai deboli di cuore. Vi aspettiamo per tifare tutti insieme per le ragazze di mister Fasanella“.

L’ingresso, come sempre, è gratuito. Diretta streaming: https://www.youtube.com/channel/UCskIKK7nPNC5J2uQhwbF8-g

(Ufficio Stampa AQA Cosenza Nuoto)