Bari-Cagliari finale playoff Serie B

In uno stadio “San Nicola” di Bari da record di presenze, più di 58 mila, è andato in scena l’ultimo atto della stagione del campionato di Serie BKT. La squadra di casa, forte del pareggio dell’andata con un gol di Antenucci su rigore in pieno recupero, poteva giocare su due risultati su tre. Al Cagliari di mister Ranieri, abituato ai miracoli nella sua lunghissima carriera, serviva solo una vittoria per centrare la promozione in A. Alla fine a festeggiare il ritorno nella massima serie è stato, dopo un solo anno di purgatorio, il Cagliari. Decisiva la mossa nel finale di Ranieri che butta nella mischia Pavoletti, subito letale!

BARI-CAGLIARI, CRONACA DEL MATCH

Mister Mignani conferma in attacco Esposito e Cheddira con Di Cesare che rientra al centro della difesa. Ranieri ovviamente si affida al suo bomber Lapadula, sostenuto da Luvumbo, per scardinare la difesa pugliese. Brivido per il Bari già al 7′ minuto con una conclusione pericolosa di Dossena. Continua a spingere forte la squadra sarda con Lapadula e Luvumbo: bravo Caprile a sbrogliare la situazione. Lella colpisce la traversa alla mezzora. Galletti sotto pressione. Assedio Cagliari ma Caprile sfodera un miracolo su Di Pardo. Primo temo a chiare tinte rossoblù, ma la contesa non si sblocca. Finisce 0-0 la prima frazione di gioco.

NELLA RIPRESA

Entra subito Ricci per Mazzotta. Quest’ultimo al primo pallone toccato divora una palla gol colossale per portare in vantaggio il Bari. Tiro fuori di un soffio. Il Cagliari torna a spingere con Makoumbou vera diga di centrocampo. Mezzora alla fine: sale la tensione. Inizia da una parte e dall’altra la girandola dei cambi dalla panchina. Dossena di testa a botta sicura ma Caprile stasera sembra in stato di grazia! Manca un quarto d’ora al novantesimo. Folorunsho appena entrato in campo colpisce un palo clamoroso. L’arbitro concede 6 minuti di recupero. Pavoletti gol: paga la mossa della disperazione di Ranieri. Rete pesantissima dell’attaccante rossoblù in pieno recupero. Finisce 1-0 per il Cagliari che torna in Serie A.