ATP Finals Sinner vs Medvedev

Jannik Sinner primo del girone verde, ha appena affrontato Daniil Medvedev arrivato secondo in quello rosso. In palio l’accesso alla finalissima delle Atp Finals di Torino. Il vincente dell’incontro dovrà vedersela o il campione in carica Novak Diokovic o il numero 2 al mondo Carlos Alacaraz, impegnati nella semifinale di stasera. Gli ultimi due incontri tra l’italiano e il russo hanno visto trionfare l’azzurro nelle due finali di Pechino e Vienna. Due tennisti che si trovano particolarmente bene sulla superficie veloce del “Pala Alpitour“. Alla fine l’ha spuntata Jannik Sinner, in tre set. Ultimo parziale, decisivo, davvero sontuoso che non lascia scampo a Medveded.

SINNER – MEDVEDEV, CRONACA DEL MATCH

Parte al servizo l’azzurro, che conquista il primo gioco: 1-0. Risponde subito il russo, 1-1. Tiene la battuta con sofferenza Jannik, annullando una palla break, 2-1. Break che riesce a Sinner, sotto 40-0 vince il game ai vantaggi. 3-1. Allunga in numero 4 al mondo, 4-1. Accorcia Medvedev, 4-2. Distanze ristabilte, 5-2. Game transitorio, 5-3. Primo parziale in favore di Sinner: 6-3.

NEL SECONDO SET

Parte bene al servizio Daniil, 0-1. Pareggia subito l’altoatesino, 1-1. Si riporta in vantaggio il moscovita, 1-2. Al momento regna l’equilibrio, 2-2. Turni consolidati al servizio, 3-3. Russo che si porta sul 3-4. A fatica, ma Jannik tiene la battuta: 4-4. Medveded si porta sul 4-5, partita salita di livello. 5-5. L’epilogo di questo set si deciderà al tiebreak, 6-6. Troppo falloso l’azzurro, vince 4-7 Medvedev. Si va al terzo.

NEL TERZO E DECISIVO SET

Sinner batte per primo, 1-0 per lui. Zampata di Jannik, break: 2-0. Ed è 3-0, l’azzurro prova l’allungo. Il russo si sveglia al servizio, 3-1. Ristabilisce le distanze l’altoatesino, 4-1. Di ferro Sinner, altro break, 5-1. Conclude in gloria, 6-1. Per la prima volta un italiano è in finale alle Atp Finals.

Punteggio finale: 6-3, 6-7, 6-1