Fuori su tutti i digital store Feste calabresi, il nuovo singolo di Roberto Bozzo
Fuori su tutti i digital store Feste calabresi, il nuovo singolo di Roberto Bozzo

Il nuovo singolo di Roberto Bozzo descrive la vita dei musicisti. Dal 14 aprile su tutti i digital store.

“Feste calabresi” è il nuovo singolo di Roberto Bozzo, cantautore e musicista calabrese, noto per il progetto musicale Sabatum Quartet. Nel primo singolo da solista, l’artista racconta la vita degli artisti nel sud Italia, con un’ambientazione goliardica, acustica ed elegante al tempo stesso, con gli strumenti di Giovanni Altomare, Leonardo Russo, Massimo Castiglione, prodotto da Tape Lab (Arianna Tomaselli e Marco Passarelli)  e distribuito da Orangle tramite Ingrooves. 

Roberto: “Feste Calabresi è un brano che attraverso la sua leggerezza e la sua immediatezza tratta un tema molto serio che è quello del poco rispetto che a volte si ha, qui in Calabria in particolare, nei confronti del lavoro dei musicisti, spesso considerati “hobbisti” piuttosto che lavoratori a tutti gli effetti, e racconta con la forza del dialetto calabrese una serie di episodi purtroppo incredibilmente veritieri che spesso capitano ai musicisti in Calabria e non solo.

Fuori su tutti i digital store Feste calabresi, il nuovo singolo di Roberto Bozzo
Fuori su tutti i digital store Feste calabresi, il nuovo singolo di Roberto Bozzo

Lo scopo è quello di far riflettere le nuove generazioni sul come la mentalità possa e debba cambiare per iniziare finalmente a rendersi conto di quanto un concerto presupponga infiniti sacrifici anni di preparazione ed investimenti di tempo e denaro che devono essere riconosciuti. La musica è bella ed è un lavoro! Dignità per tutti i musicisti!”

Biografia

Roberto Bozzo è un cantautore cosentino che inizia prestissimo la sua esperienza musicale. Sin dai tempi del liceo infatti è presente sulla scena musicale cosentina nel gruppo rock dei K-Byte. Un trio  nato nel 1990 che fa musica propria e con il quale fa centinaia di concerti e due album: Mai(1997), Lievitazioni(2002) prodotto da Zoropa, il gruppo poi dal 2005 si trasforma ed insieme ad altri musicisti forma i Sabatum quartet. Questa volta il genere è musica etnica e world music e contribuisce in modo determinante alla composizione ed agli arrangiamenti dei brani che danno vita ad altri 7 album.

I Sabatum sono sulla scena da 18 anni, i K-Byte hanno ripreso dopo quasi 15 anni di pausa da poco ed hanno già pronto un nuovo album con tutti i brani a firma di Roberto Bozzo. Essendo un artista decisamente eclettico oltre ai due progetti sopracitati ora è in uscita con un singolo come solista che poi sarà seguito da un intero album. Questa volta lo stile è più  folk rock con incursioni di flamenco e musica latina. E nelle sue esperienze dal vivo risulta di assoluto impatto sul pubblico perché come front-man riesce sempre a coinvolgere tutti spaziando tra i generi ed avvalendosi della sua esperienza ormai quasi trentennale.