LA CRONACA DI ITALIA-INGHILTERRA

Passano gli inglesi al 13′ con Rice, lesto a ribadire in rete sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Azzurri incapaci di reagire e alla mezz’ora la nazionale di Southgate potrebbe raddoppiare. Palla sanguinosa persa da Jorginho sulla tre quarti, Phillips ha tutto il tempo per prendere la mira e calciare: fuori di un niente. Buona opportunità sui piedi di Retegui al minuto 40 ma l’oriundo spreca. Sul capovolgimento di fronte Di Lorenzo tocca con la mano in piena area, l’arbitro va a rivedere l’azione al Var e indica il dischetto. Dagli undici metri si presenta Harry Kane, che trasforma e porta l’Inghilterra sullo 0-2. Gol numero 54 per l’attaccante del Tottenham, che diventa il miglior marcatore di sempre con la maglia della nazionale dei tre leoni. Italia in bambola, Grealish la grazia a Donnarumma ormai fuori causa. Intervallo.

Gli azzurri riaprono il match proprio con Retegui, fino a quel momento impalpabile. Il centravanti del Tigre, servito da Pellegrini, trafigge Pickford con un piattone ad incrociare sul secondo palo. I britannici rimangono in inferiorità numerica a dieci minuti dal termine per il doppio giallo ricevuto da Shaw. Assalto finale infruttuoso dell’undici di Mancini che inizia così con una sconfitta il girone di qualificazione ad Euro 2024.

IL TABELLINO

ITALIA (4-3-3): Donnarumma; Di Lorenzo, Acerbi, Toloi, Spinazzola; Barella (62′ Cristante), Jorginho (69′ Tonali), Verratti (88′ Scamacca); Berardi (62′ Politano), Retegui, Pellegrini (69′ Gnonto). Ct: Mancini.

INGHILTERRA (4-3-3): Pickford; Walker, Maguire, Stones, Shaw; Phillips, Rice, Bellingham (85′ Gallagher); Saka (85′ James), Kane, Grealish (69′ Foden) (81′ Trippier). Ct: Southgate.

ARBITRO: Srdjan Jovanovic (Serbia)

MARCATORI: 13′ Rice (In), 44′ rig. Kane (In), 56′ Retegui (It)

Ammoniti: 29′ Rice (In), 53′ Grealish (In), 57′ Maguire (In), 61′ Jorginho (It), 71′ Walker (In), 78′ Shaw (In), 90′ + 2 Acerbi (It). Espulso: 80′ Shaw (In) per doppia ammonizione. Angoli: 7-3 (pt 1-3). Recupero: 3′ pt; 5′ st.