Leandro Greco con la maglia del Cosenza (foto Farina)
Leandro Greco con la maglia del Cosenza (foto Farina)

Secondo quanto riportato da SkySport, Leandro Greco potrebbe essere il nuovo allenatore del Sudtirol per la stagione 2022/23. Per l’ex centrocampista rossoblù si tratterebbe di una promozione, avendo già fatto parte dello staff di Javorcic (tecnico della promozione in B dei biancorossi, in procinto di firmare col Venezia) nella passata stagione.

L’esperienza di Greco a Cosenza

Leandro Greco arriva a Cosenza con grandi aspettative nell’estate 2020. Dalla sua c’è il palmares. Più di 100 presenze in Serie A all’attivo con Roma, Verona, Genoa e Livorno più qualche gettone firmato in Champions League con la Roma e l’Olympiacos.

A lui vengono affidate le chiavi del centrocampo dall’allora mister Piero Braglia. Rimane sei mesi in riva al Crati, senza lasciare il segno. Nel mercato di gennaio viene ceduto a titolo definitivo al Perugia. In Umbria scende in campo solo 4 volte, finendo fuori rosa nel finale di stagione che vedrà il grifo perdere il playout e retrocedere. L’ultima tappa della sua carriera da calciatore è proprio quella di Bolzano, in Serie C. A fine stagione arriva il ritiro e la proposta di rimanere nello staff biancorosso da vice allenatore.

L’investitura sarebbe un attestato di stima importante per l’ex centrocampista rossoblù. Quella del Sudtirol potrebbe essere per lui la prima esperienza da primo allenatore in carriera.